Intervista a Giada Greco di Ethikos: unico concept store sostenibile a Carrara. – Good Sustainable Mood
preloader
Condividi

Intervista a Giada Greco di Ethikos: unico concept store sostenibile a Carrara.

Good Sustainable Mood Agosto 25, 2020 0 comments

Continua la nostra rubrica dei concept store che hanno scelto Good Sustainable Mood all’interno della loro selezione.

Oggi vi presentiamo Giada Greco di Ethikos Concept Store di Carrara. Insieme “facciamo la differenza, un capo alla volta”.

Ciao Giada, raccontaci un po’ di te, chi sei?
Ciao! Mi chiamo Giada Greco, ho 30 anni e sono la titolare, nonché l’ideatrice, del negozio Ethikos Concept Store.

Come nasce “Ethikos concept store”?

Il negozio nasce un po’ per caso, mi piace pensare per un segno del destino

Era il 2016 e mi ero da poco trovata disoccupata. 

Ricevo una telefonata dalla Camera di Commercio di Pisa che mi comunica che stanno organizzando un corso di auto-imprenditorialità che permetterà poi di partecipare ad un bando regionale per richiedere un finanziamento agevolato per l’apertura di un’attività e manca proprio una persona!

Non ci penso neppure un istante e decido di partecipare.

In breve tempo riesco a plasmare nella mia mente il negozio che vorrei.
Premetto che, già dall’età di 19 anni acquistavo solo prodotti di cosmesi biologica e crueltyfree, successivamente mi indirizzo anche sui prodotti alimentari biologici e sono molto interessata alla tutela ambientale e animale.

Decido quindi di improntare Ethikos su queste mie caratteristiche e mi si apre un mondo.
Scopro interessanti materiali alternativi che non comportano sofferenza animale e al tempo stesso sono a basso impatto ambientale e, cosa non meno importante, le aziende che ne fanno uso tutelano i lavoratori.

I materiali sono davvero molti e nel tempo si sono anche ampliati: Alcantara, Microfibra, R-Pet, Econyl, pelle mela, pelle ananas, fibra di eucalipto, etc. La lista è davvero lunga, per fortuna!

Tornando a noi, alla fine del corso preparo il mio business plan e accedo al bando. Con mio grande stupore e un po’ di ansia, la mia domanda viene accettata.

Inizio quindi con tutte le scartoffie del caso e il 12 Maggio del 2017 inauguro Ethikos Concept Store: propongo calzature, borse, cosmesi e bigiotteria.
Ad oggi l’offerta è più ampia perchè nel tempo ho deciso di inserire: borracce, intimo e abbigliamento. 

In alcuni momenti è possibile trovare anche una selezione di foulard in bamboo o eucalipto.

C’è sempre una continua ricerca per scovare nuovi brand. Recentemente ho infatti inserito delle borse ecologiche in carta lavabile realizzate a Firenze.

A proposito di nuovi brand: perchè hai scelto di inserire anche Good?

Decido di inserire Good in negozio perché percepisco il grande lavoro e il grande valore che c’è dietro. 

Voglio sostenere il progetto di Elena, la Founder di Good, quasi mia coetanea, che ho avuto il piacere di conoscere lo scorso anno per altri motivi.

Nella mia ricerca di prodotti, ove possibile, cerco di selezionare esclusivamente prodotti Made in Italy che credo essere un punto importantissimo.Trovare delle t-shirt in cotone biologico Made in Italy è quasi come cercare un ago in un pagliaio.

Cosa dicono le tue clienti di Good?

Tutte le clienti che hanno acquistato Good sono rimaste soddisfatte. 

Alcune delle loro affermazioni: tessuto confortevole, traspirante, fresco, leggero, ottima resistenza al lavaggio, nessun odore di sudore, semplicità, femminilità per quanto riguarda il modello “menta”.
Più di una persona, dopo la prima t-shirt, è tornata per acquistarne una seconda.

Una parola per descrivere Good?
Ricercato

Sei interessato/a a inserire i capi Good Sustainable Mood all’interno del tuo punto vendita?

Post a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *